Qualche settimana fa abbiamo riportato che, la maggior parte dei costi di roaming per iPhone, sarebbero stati demoliti o fortemente ridotti nei paesi membri dell’UE a partire da luglio 2014.

Roaming

La nuova notizia è che non abbiamo bisogno di aspettare luglio 2014 per vedere calare i costi di roaming. Ad oggi, le tasse di roaming stanno scendendo in modo significativo e scenderanno ancora di più di anno in anno.

Come notato da Engadget , le nuove tariffe, che sono entrate in vigore a partire dalla scorsa notte, sono state ridotte del 12% per ogni minuto di chiamata in arrivo, i messaggi di testo dell’11% e le tariffe di roaming dati sono in calo del 36%.

Al costo di 0,45 € per MB, le tariffe di roaming dati sono ormai il 91% più economiche di quanto non lo fossero nel 2007, è importante notare che non c’è bisogno di essere un cittadino europeo per ottenere le grandi velocità di trasmissione dati in roaming, le tariffe infatti, vengono applicate su tutte le SIM UE.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone