Lo U.S. Patent and Trademark Office ha depositato nella giornata di Martedì un importante brevetto a nome di Apple, dal quale si evince che presto la compagnia con sede a Cupertino potrebbe presto mettere a punto un nuovo sistema di navigazione in pieno stile Waze

Waze Navigazione

Proprio come avviene con la nota app Waze, che vi ricordiamo è stata recentemente acquisita da Google per un uso futuro sui famosi Glass, il nuovo sistema di navigazione, se mai dovesse essere sviluppato da Apple, si baserà sulla creazione di itinerari fondati su dati e punteggi inseriti dagli stessi utenti. Sarà infatti possibile inviare in tempo reale i dati sul traffico, gli eventuali ingorghi trovati lungo il tragitto, eventuali incidenti o lavori in corso sulle strade percorse, in modo tale che chi per esempio si trovi a passare per quegli stessi luoghi possa evitare di trovarsi imbottigliato nel traffico per ore. Inoltre sarà possibile inviare un punteggio che va da 1 a 5, sul tragitto appena percorso, punteggio che viene poi inviato ad un sistema di elaborazione centrale, il quale, fatti i dovuti calcoli, informerà un altro utente che si accinge a utilizzare lo stesso tragitto se quella è una strada conveniente da percorrere o meno; oltre al invio del semplice punteggio, l’utente avrà anche la facoltà di lasciare un breve commento o di inserire tramite dei segni di spunta su delle voci preimpostate gli elementi di spicco di quel particolare itinerario.

Waze Navigazione Brevetto

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone