Apple nelle due beta di iOS 7 sta iniziando a testare un nuovo tipo di dettatura vocale, la cui programmazione è stata trovata in entrambe le beta di iOS ma che era assente in iOS 6.

dictaiton

In iOS 6 e precedenti, quando un utente attiva la dettatura vocale la sua voce viene registrata e inviata ai server Apple, i quali ricevono il suono e lo traducono in parole; questo, tuttavia, significa una limitazione del testo, che deve essere di piccole dimensioni per essere inviato rapidamente e attendere la risposta del server. Pare che con iOS 7 sia stata aggiunta una funzionalità che permette di tradurre la voce in testo direttamente dal dispositivo stesso, risparmiando tempo e non avendo bisogno di avere una connessione internet (finalmente).

dual

Al momento non è possibile provare la funzionalità, ma come si vede dall’immagine sovrastante, è presente nei codici di iOS e quindi senza dubbio avrà un’applicazione in futuro e sarà finalmente possibile  dettare testi anche offline.

Sarà un piccolo passo in avanti per avere anche Siri offline?

 

[via]



Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone