Un codice presente su iOS 7 fa presumere che la nuova generazione di iPhone 5S permetterà di girare video slow-motion a 120 fps.

iOS 7 Camera

 

La nuova modalità di registrazione, denominata “Mogul”, permetterà di girare video a 120 fotogrammi per secondo, dando origine ad un effetto slow-motion. Questo tipo di ripresa, infatti, necessita di una cattura dei fotogrammi molto veloce. La modalità slow motion è presente in numerose fotocamere ed è stata introdotta anche nel Samsung Galaxy S4.

Non è stato possibile attivare la funzione su iPhone 5 a causa dell’hardware non supportato, pertanto la funzione sarà disponibile inizialmente solo per iPhone 5S. D’altronde, i modelli con la lettera S ci hanno abituato a cambiamenti principalmente software (Siri per iPhone 4S) e qualche modifica alla fotocamera (fotocamera da 8 MPX nell’iPhone 4S).

La fotocamera dell’iPhone 5S verrà probabilmente migliorata, sarà di 12 MPX, avrà una modalità notturna più efficiente e introdurrà la nuova modalità “Mogul”. iOS 7 ha già introdotto alcune novità della fotocamera per gli sviluppatori, come il totale supporto per la ripresa dei video a 60 fps.

E’ giusto ricordare che su App Store sono presenti delle applicazioni che permettono di rallentare i video, realizzando l’effetto slow-motion, ma queste applicazioni si basano sulla renderizzazione del video, successiva alla ripresa, mentre una ipotetica funzione “Mogul”, permetterebbe di girare video già rallentati, garantendo una maggiore qualità.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone