La nuova versione di OS X, denominata Mavericks, porta con sé una serie di funzioni utili; oggi parleremo di 5 di esse e di come usarle al meglio.

os x sea lion

Mavericks sarà sicuramente un ottimo aggiornamento per i Mac, con le funzioni di riduzione di costi in termini di CPU e RAM e renderà più longeva l’autonomia dei Mac. In questo articolo parliamo di 5 novità introdotte in OS X 10.9 e di come abilitarle o disabilitarle.

AGGIORNAMENTI AUTOMATICI

Così come in iOS 7, con OS X Mavericks è stata introdotta la possibilità di aggiornare le applicazioni scaricate dal Mac App Store ogni qualvolta è disponibile un aggiornamento. Per attivare questa funzione bisogna recarsi in Preferenze di Sistema > App Store e ci si troverà di fronte alla seguente schermata:

Disable-Auto-Updates-640x456Togliendo la spunta da “automatically check for updates”, il Mac non controllerà se ci sono aggiornamenti disponibili per le applicazioni.

NOTIFICHE NELLA SCHERMATA DI BLOCCO

Un po’ come su iOS è sempre stato, solo da OS X 10.9 si potranno visualizzare notifiche direttamente nella schermata di login (se è impostata una password).

Notification-Center-OS-X-Mavericks-beta-640x540Per attivarle o disattivarle bisogna recarsi in Preferenze di Sistema > Notifiche e decidere quali applicazioni possono mandare notifiche sonore o visualizzare un banner, come su iOS.

ORA LOCALE

Il calendario di OS X ha sempre supportato la visualizzazione di orari diversi in base ai vari fusi, però non ha mai segnalato che l’evento segnato c’era; con Mavericks, invece, è possibile. Per attivare la visualizzazione del supporto al fuso orario basta aprire il Calendario e poi sulla tastiera premere Command-Virgola (⌘ ,) e mettere la spunta nel luogo designato.

Schermata 2013-07-14 alle 20.50.51

PORTACHIAVI ICLOUD E SAFARI

Una delle novità più utili e significative di Mavericks è il portachiavi iCloud. Questa funzione permette di generare automaticamente una password criptata e sincronizzata su tutti i dispositivi connessi ad uno stesso account Apple con iCloud abilitato; non c’è bisogno di ricordarla a memoria perché sarà già inserita sui dispositivi iOS e OS X in nostro possesso.

iCloud-Keychain-Mavericks-640x405

Per abilitare il portachiavi bisogna andare in Preferenze di Sistema > iCloud.

RIEMPIMENTO AUTOMATICO CON CARTA DI CREDITO

Il riempimento automatico di OS X permette di inserire una sola volta nelle impostazioni un determinato dato per poi poterlo velocemente immettere senza digitarlo una seconda volta, è una funzione disponibile da molto tempo e già attiva e funzionante su Mountain Lion; da Mavericks si potrà aggiungere anche il numero della carta di credito per velocizzare i tempi di acquisto online.

Mavericks-Safari-Credit-Card-AutoFill-640x341 Per abilitare il portachiavi, aprite Safari (ovviamente, solo se avete OS X 10.9) e premete Command-Virgola dalla tastiera( ⌘ , ), recatevi nella sezione “riempimento automatico”.

Quali sono, dal vostro punto di vista, le novità principali di Mavericks?

[via]



Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone