Sembra che Apple abbia intenzione di acquisire Primesense, una compagnia israeliana di semiconduttori, che è stata la creatrice del sensore 3D che è stato il nucleo per lo sviluppo del Kinect per la Xbox di Microsoft.

apple-logo-dark

La somma offerta da Apple pare sia stata pari a 280 milioni di dollari per aggiudicarsi il sensore 3D da implementare nei suoi prodotti. Primesense inizialmente aveva collaborato con Microsoft per implementare i chip e i programmi nei prodotti dell’azienda di Redmond; tuttavia, adesso un esecutivo di Primesense si è recato a Cupertino per valutare l’offerta.

Non è la prima volta che Apple si rivolge ad Israele per le componenti: già in gennaio 2012 Apple aveva acquisito per 400 milioni di dollari la compagnia di memorie flash Anobit. La tecnologia di Primesense è già usata in 20 milioni di dispositivi in tutto il mondo e, probabilmente, anche nei prossimi prodotti Apple.

[via]



Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone