La “guerra” tra Samsung e Apple non avrà mai fine: lo ha appena decretato Apple chiedendo alla corte federale degli Stati Uniti che vengano rimossi dal mercato una serie di dispositivi Samsung Galaxy.

Nano

Lo scorso agosto la corte aveva deciso che il Galaxy di Samsung aveva violato diversi brevetti di proprietà Apple e sicuramente ricorderete il pagamento che Samsung ha dovuto versare ad Apple a titolo risarcitorio: 1,05 miliardi di dollari. Tuttavia, Samsung non aveva ricevuto alcun divieto, così Apple ha voluto andare in appello sperando di ottenere il divieto.

I due colossi si incontreranno in tribunale il 9 agosto 2013 e i rispettivi avvocati terranno un’orazione di 15 minuti ciascuno; dopo aver ascoltato le parole di entrambe le parti, la corte deciderà se vietare o meno la vendita dei dispositivi Sudcoreani.

Ma, dopo di ciò, Samsung smetterà di copiare? E Apple diverrà un tantino più tollerante? Speriamo di sì da entrambe le parti, perché di sentire di queste “guerre” futili a causa di un dispositivo, sta diventando davvero noioso.

[via]



Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone