In questi giorni stanno affiorando diverse notizie di smartphone che esplodono ferendo i propri acquirenti. Oggi vi riportiamo la notizia di un Samsung Galaxy S3 che è esploso a causa della batteria non originale.

galaxy-s3-explosion


Il GS3 in questione apparteneva ad una donna Svizzera e il colosso sud-coreano ha deciso di acquistare il dispositivo danneggiato per poterlo visiare. Samsung ha rilasciato una dichiarazione a Le Matin dichiarando che la batteria che era stata installata nel telefono al momento dell’esplosione “non è stata fornita o prodotta da Samsung o da una società autorizzata da Samsung.”

Il proprietario del dispositivo ha subito ustioni sulle cosce, e le immagini scattate del dispositivo sembrano mostrare un adesivo Samsung sulla batteria. L’adesivo può, infatti, essere falso, e la batteria potrebbe essere stata realizzata da una società autorizzata.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone