Più della metà degli smartphone venduti da Apple a Giugno sono iPhone 5, mentre l’iPhone 4S, rilasciato nel 2011, detiene il 30% delle vendite.

Vendite iPhone Giugno

Come si vede nel grafico, relativo ad un rapporto pubblicato da Consumer Intelligence Research Partner, l’iPhone 5 corrisponde al 52% degli smartphone venduti da Apple a Giugno, mentre l’iPhone 4S ha una percentuale del 30% ed il restante 18% riguarda le vendite di iPhone 4. Nessuna vendita per l’iPhone 3GS, che è stato rimosso dal mercato nello stesso giorno in cui è stato presentato l’iPhone 5.

Un dato interessante riguarda l’effetto che ha avuto l’introduzione dell’iPhone 5. Appena dopo il lancio, lo smartphone Apple di ultima generazione ha registrato il 68% delle vendite, per poi assestarsi sul 50%. Nonostante l’enorme successo dell’iPhone 5, il precedente modello, l’iPhone 4S, prima del lancio del suo successore, deteneva il 90% delle vendite, una percentuale non raggiunta dall’iPhone 5. Ad incidere su questo dato è stato l’aumento del prezzo dell’iPhone 5, che ha spinto molti consumatori ad optare per il più “economico” iPhone 4S.

Proprio questo dato può far capire quanto sia importante lanciare un iPhone economico, in grado di attirare molta più utenza, anche se c’è il rischio di cannibalizzare le proprie vendite, ma questo non è mai stato un problema per Apple.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone