Appena una settimana dopo l’aggiunta di sette nuovi mercati, il servizio wireless Long-Term Evolution (LTE) di quarta generazione, è diventato disponibile in altre dieci città degli Stati Uniti.

AT&T LTE si espande

Con la rete LTE di Verizon, che copre 500 mercati, AT&T ha certamente qualche ritardo da recuperare, ma i clienti di alcune città situate negli Stati di Oklahoma, Massachusets, Georgia, Arkansas e West Virginia potranno iniziare presto a sperimentare maggiori velocità di download con i loro dispositivi LTE-enabled.

Ecco le nuove città con il servizio LTE:

  • Rome e Cedartown, Georgia;
  • Charleston, West Virginia;
  • Ardmore and Ada, Enid, Durant and Ponca City inOklahoma;
  • Marthas Vineyard, Massachusets;
  • Russellville and Arkadelphia, Arkansas, la copertura di Russellville include parte di Atkins, Damascus, Dardanelle, London, Morrilton, Plumerville, Pottsville e le comunità circostanti. La copertura di Arkadelphia comprende parte di Caddo Valley, Friendship, Gum Springs, Malvern, Poyen, Saginaw, Social Hill e le comunità circostanti.

La telco ha attivato 3,6 milioni di iPhone durante il trimestre di giugno, che ha visto anche un incremento netto di 551.000 abbonati postpagati e 32 miliardi dollari di ricavi.

Inoltre, all’inizio della settimana, il vettore ha annunciato un nuovo servizio di telefonia domestica, che lavora sulla sua rete HSPA LTE, dopo aver acquisito l’operatore telefonico Lunga Linee Wireless regionale.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone