Dopo la partenza di Bob Mansfield dal team leadership di Apple, sono state riviste le responsabilità di alcuni dirigenti.

Assegnati nuovi ruoli ai dirigenti Apple

Dopo il congedo di Mansfield, ex Vice Presidente Senior of  Technologies, la sezione “progetti speciali” è stata suddivisa tra due VP Senior: Dan Riccio, Capo Hardware e Jeff Williams, capo Operations.

Dan Riccio avrà ora il compito di supervisionare la progettazione delle antenne per i dispositivi mobili di Apple,  oltre all’ingegneria hardware per i componenti WiFi di tutti i prodotti Apple.

Oltre a Vice Presidente Senior of Technologies, Mansfield era anche responsabile dei progetti speciali del team degli ingegneri di Apple. Nel suo nuovo ruolo, dicono le fonti, Mansfield continuerà a contribuire ai progetti speciali (come l’iWatch) e Jeff Williams aiuterà a sorvegliare la gestione di questi gruppi.

Con Riccio responsabile della progettazione delle antenne e dell’ingegneria hardware generale di tutti i prodotti, i componenti saranno progettati sotto un unico tetto, invece che essere suddivisi tra le due squadre.

Forse, il contributo di Williams ai progetti speciali sarà la chiave per la futura produzione di questi prodotti, Williams è l’esecutivo incaricato di assicurare i fornitori di Apple e i partner di fabbrica per la costruzione a norma dei prodotti Apple.

Il nuovo ruolo di Mansfield, sarà effettivamente appagante, soprattutto per quello che ha riferito Cook:

Bob Mansfield guiderà un nuovo gruppo, che combina le nostre squadre wireless di tutta la società in una sola organizzazione, questo ci permetterà di raggiungere alti livelli in questo settore. Questa organizzazione comprenderà anche tutte le nostre squadre di semiconduttori, che hanno alcuni piani molto ambiziosi“.

Con il nuovo ruolo, Mansfield si concentrerà sui chip, pur essendo in grado di distribuire i compiti esecutivi e di gestione assegnati a Riccio e Williams. Il ruolo di Mansfield è anche logico, visto che Apple ha il desiderio di allontanarsi dai chip Intel presenti nei Mac.

A quanto pare, Apple non ha l’intenzione imminente di nominare un nuovo Vice Presidente Senior of Technologies, infatti il ​​ruolo era stato creato appositamente per Mansfield lo scorso autunno.

Secondo una fonte vicina all’ex squadra Technologies, vi è stata una mancanza di comunicazione formale interna, per quanto riguarda il ragionamento dietro il passaggio di gestione.

Mansfield ha davvero l’interesse dell’intera società a cuore” dichiara un ex manager di Apple.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone