Skype sostiene di voler portare le videochiamate 3D anche sui televisori e schermi dei computer che supportano questa tecnologia; tuttavia, non accadrà nell’immediato, poiché le videocamere integrate dei computer non sono in grado di registrare filmati in 3D.

We’ve done work in the labs looking at the capability of 3D-screens and 3D-capture, said Microsoft’s corporate vice-president for Skype, Mark Gillett, during an interview with BBC News. We’ve seen a lot of progress in screens and a lot of people now buy TVs and computer monitors that are capable of delivering a 3D image. But the capture devices are not yet there. As we work with that kind of technology you have to add multiple cameras to your computer, precisely calibrate them and point them at the right angle.

Tradotto

Abbiamo lavorato nei laboratori cercando schermi 3D e sistemi di acquisizione video in 3D – sostiene il vice-presidente per Skype della Microsoft, Mark Gillet, durante un’intervista alla BBC – Abbiamo fatto molti progressi e un sacco di persone comprano TV e schermi di computer che supportano video e foto in tre dimensioni. Ma i dispositivi per girare video in 3D o scattare immagini in tre dimensioni non sono ancora sviluppati. Nel mentre lavoriamo con quel tipo di tecnologia, l’utente per ottenere lo stesso effetto dovrà aggiungere svariate macchine fotografiche al computer, calibrarle e indirizzarle nell’angolo giusto.

Sembra molto complicato, ma Gillett sostiene che sanno come fare e nei laboratori tutto sta andando per il meglio; tuttavia, passeranno anni prima che Skype potrà offrire videochiamate 3D.

E chissà quanta banda di connessione ci vorrà, visto che in Italia già effettuare una semplice videochiamata di qualità un pelo migliore del 360p, è un’impresa.

[via]




Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone