Apple, dopo l’evento di ieri sera, ha perso diversi punti percentuali in borsa a causa della sfiducia di numerose società finanziarie.

Apple in borsa

Come riporta ValueWalk, diverse società finanziarie hanno declassato Apple dopo l’evento di ieri. JPMorgan, Credit Suisse, Bank of America e UBS, infatti, hanno declassato la società di Cupertino, giudicando i nuovi prodotti della società incapaci di migliorare l’attuale mercato di Apple.

Le varie società finanziarie, un po’ come tutti i fans della mela morsicata, si aspettavano un costo inferiore per l’iPhone 5C, nonostante Apple non avesse mai fatto riferimento ad un iPhone economico. Per le società finanziarie un iPhone con un prezzo più basso avrebbe permesso ad Apple di conquistare diversi mercati emergenti, mentre l’attuale differenza tra il 5C ed il 5S è di soli 100$.

I giudizi negativi delle società finanziarie hanno influenzato notevolmente la borsa, dove Apple ha perso il 6% delle azioni, raggiungendo i 460$ ad azione, dopo che qualche giorno fa le azioni avevano toccato i 500$.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone