Una piccola sorpresa, durante l’introduzione di Apple del nuovo iPhone 5C ed iPhone 5S, è stato il lancio delle nuove cover per i dispositivi.

LB_8031

L’iPhone 5S ottiene un case di cuoio in sei colori, mentre il 5C ottiene delle cover colorate ed in silicone, con piccoli ritagli circolari destinati a mostrare il colore dell’iPhone sottostante.

Le cover in silicone dell’iPhone 5C non sembrano aver riscosso molto successo dopo la presentazione, ma la buona notizia è che ci sono già diversi produttori che hanno iniziato la vendita  delle cover sia per l’iPhone 5C che 5S.

Il reclamo più grande inerente alle cover bucherellate dell’iPhone 5C (a parte i confronti con le Crocs), sembra essere la mancanza di attenzione ai dettagli.

Cover per iPhone 5C:

La maggior parte delle cover per iPhone 5C che troviamo di seguito, sono già disponibili per l’acquisto o il preordine online. Alcuni, come l’Otterbox Commuter e le cover di Moshi, arriveranno poco dopo il lancio del dispositivo a fine mese.

Sembra che l’obiettivo delle cover per l’iPhone 5C sarà quello di far trasparire il più possibile il dispositivo colorato, ma sicuramente ci saranno produttori che creeranno cover migliori di quelle di Apple.

Spigen Matte Hard Case ($10), Spigen Crystal Clear Hard Case ($11), Obliq Skyline Pro hard case ($15), Spigen Protective Bumper ($13), Invellop case ($1.99)

iluv-iphone-5c-cases

La Pedrera ($19.99), Vyneer ($19.99), Diary ($29.99), Aurora Illusion ($19.99)

luvvitt-iphone-5c-cases

Cristal Hard Shell ($7.00), Skinny Matte Slim SF Premium Hard Case ($6.00), Clearview Slim Clear w/ Bumper ($8.00)

otterbox-iphone-5c-cases

Otterbox Defender ($60), Otterbox Commuter (prossimamente), entrambi disponibili in una vasta gamma di combinazioni di colori

Catjjtura

Tylt Ruggd ($34.99) & Tylt Band ($34.99), in arrivo il 20 settembre

iglaze-remix-moshi-iphone-5c-cases

iGlaze Remix ($30) di Moshi, in arrivo ad ottobre

Cover per iPhone 5S:

Dal momento che l’iPhone 5S ha le stesse dimensioni e il design fisico dell’iPhone 5, la maggior parte dei produttori vendono già queste cover, che vanno benissimo per entrambi i dispositivi.

C’è una cosa da tenere a mente però: il nuovo sensore d’impronte digitali localizzato nel pulsante dell’iPhone 5S. Il sensore permette agli utenti di utilizzare le loro impronte digitali per sbloccare l’iPhone ed autenticare gli acquisti su iTunes, questo richiederà quindi delle cover che non coprano il tasto Home.

Alcune aziende dovranno modificare i loro progetti esistenti, Otterbox è una delle prime, la quale ha annunciato l’ottimizzazione della sua cover Defender, per ospitare un sensore d’impronte digitali senza ostacoli.

otterbox-iphone-5s-case

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone