Nel 2010 si diffuse molto la voce che la Apple stava lavondo a un possibile iPhone Nano più economico rispetto al cugino. Ora i rumors riafforano alla superfice descrivendo anche le caratteristiche di questo fantomatico iPhone Nano.

Alcuni rumors parlano di un iPhone senza tasti fisici per fare spazio a un dispositivo completamente TouchScreen.

Una fonte considerata attendibile conferma che l’iPhone Nano verrà presentato in estate, ma lascia trapelare alcune importanti novità. Apple vuole infatti creare un dispositivo non solo più piccolo, ma anche più economico e per farlo ha deciso di non inserire alcun tipo di memoria interna nel dispositivo. In pratica tutti i contenuti quali musica e video saranno caricate in remoto, sfruttando un account MobileMe. Quindi, l’iPhone Nano monterebbe un una particolare versione di iOS pensata per lo streaming online di tutti i contenuti.

Questa notizia, sebbene intrigante, lascia molti dubbi: dove caricare il sistema operativo? E le applicazioni? Inoltre in paesi come l’Italia, dove non tutti hanno accesso alle reti dati e i costi sono ancora elevati, sarebbe praticamente impossibile utilizzarlo per una gran parte di quegli utenti che invece Apple vorrebbe conquistare con un dispositivo “economico”.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone