Con il lancio dell’iPhone 4S due anni fa, venne introdotto anche Siri, l’assistente vocale di Apple, anche se questo è rimasto in fase “beta” fino ad oggi.

Siri iOS 7

Siri, inizialmente, non era esente di bug, anzi spesso presentava una voce computerizzata, caricamenti molto lenti e server irraggiungibili. Inoltre, inizialmente, erano supportate solo alcune lingue e solo con il lancio di iOS 6 vennero introdotte altre lingue (tra cui l’italiano). Proprio per questi problemi, Apple aveva sempre affermato che Siri era ancora in fase “beta”, segnalandolo anche nella pagina ufficiale del servizio, attraverso la targhetta “beta”.

Con l’introduzione di iOS 6 e successivamente di iOS 7 sono stati risolti numerosi problemi dell’assistente vocale e sono state anche introdotte diverse funzioni. Grazie a questi miglioramenti sembra che Siri sia finalmente maturo per uscire dalla fase “beta”, tanto che la società di Cupertino ha rimosso la dicitura “beta” dal sito ufficiale.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone