E’ passata quasi una settimana dal dayone di iPhone 5S, ed è da quasi una settimana che stiamo testando questo nuovo dispositivo. Di seguito troverete le mie considerazione personali sull’iPhone di settima generazione.

iPhone 5S

Si è parlato veramente moltissimo di questo iPhone 5S, e dopo la presentazione l’entusiasmo di tutti era alle stelle. Moltissimi di voi stanno ancora aspettando che sbarchi in Italia, noi di AppleZein siamo andati a prenderlo in Francia e lo abbiamo testato a lungo. Vale la pena comprarlo? Ni. No, per chi è già possessore di iPhone 5, mentre per gli altri l’upgrade al nuovo modello è consigliato. iPhone 5S è davvero un telefono fantastico, uno dei migliori (a mio parare il migliore, ma c’è chi preferisce Android…) al mondo, ma già il 5 non scherzava per niente.

Il 5S in fondo cos’ha più di iPhone 5? Ok, è più veloce, due nuove colorazioni, e poi? Il lettore di impronte digitali non funziona poi così bene, spesso non riesce a leggere il dito se messo un po’ più storto, e comunque è ancora poco utilizzato, visto che serve solamente per lo sblocco del dispositivo e per gli acquisti sull’App Store. Io l’ho addirittura disabilitato. Le nuove colorazioni Grigio Siderale ed Oro sono bellissime, quello grigio sembrerebbe anche essere anti graffi (dopo una settimana senza alcuna protezione, è ancora perfetto), mentre la precedente versione nero-ardesia presente su iPhone 5 era decisamente più delicata. Ma vale la pena spendere 700/800/900 € per queste piccole migliorie? (Tra l’altro, i prezzi italiani potrebbero anche aumentare di circa 50€ rispetto a quelli appena scritti, fedeli al mercato francese).

Sinceramente venendo da iPhone 5 non ho riscontrato grandi miglioramenti, se non un minimo di fluidità in più, quando iOS 7 decide di fare il suo dovere. Spesso però, il sistema operativo fa il ribelle decidendo di bloccarsi, e di bloccare con lui tasto home e tasto sleep. App sviluppate a 64 bit ancora non se ne vedono su App Store, e le foto, in buone condizioni di visibilità sono molto simili tra iPhone 5 e 5S. La differenza è molto più netta nelle foto scattate al buio, dove il doppio flash LED di iPhone 5S si impone prepotentemente.

La navigazione in Safari, il caricamento delle App e la velocità del dispositivo in generale, è naturalmente a favore del 5S sul 5, ma davvero di poco. Anche la nuova batteria che dovrebbe durare più di quella precedente non permette ancora di arrivare a sera con il telefono acceso, anche se un minimo è aumentata (6 ore e 3 minuti di utilizzo con 14 ore e 30 in standby, messaggiando, chiamando, e giocando). Insomma, l’acquisto di iPhone 5S è sconsigliato se siete già possessori di iPhone 5. Naturalmente però, la scelta finale è solo vostra.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone