Apple può continuare ad utilizzare tranquillamente  il marchio iPhone in Brasile. Il giudice Eduardo de Brito Fernandes ha firmato un ricorso per la società di Cupertino.  Quindi i due tipi di iPhone coesisteranno sul mercato.  Apple (con la P maiuscola) e la IGB Electronica/Gradiente, uno smartphone Android (con una P minuscola).

macgpic_1380270614_converted_optim

Nel mese di febbraio, l’Istituto Nazionale della Proprietà Intellettuale del Brasile si era schierato con Gradiente, che sosteneva di avere l’uso esclusivo del marchio iphone. La società lo aveva usato pochi anni prima per i telefoni GSM. Nel 2000 è stato formalmente introdotto, ed è stato concesso nel 2008. Apple ha cercato di fare la stessa cosa, ma nel 2007, quindi troppo tardi dato che  Gradiente l’aveva già introdotto.

Nel mese di dicembre, un mese prima che i diritti scadevano, Gradient aveva rilasciato uno smartphone Android dal nome  indispensabile “iphone”.

In appello, il giudice Eduardo de Brito Fernandes ha deciso che i due marchi possono coesistere nel paese ed ha espresso che sarebbe ingiusto che Apple  utilizzasse questo nome esclusivamente dato la sua grande notorietà.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone