Il produttore coreano al momento non ha alcuna intenzione di seguire Apple per quanto riguarda l’integrazione di lettori di impronte digitali nei suoi dispositivi mobili. Per gli analisti, Samsung sta prendendo  tempo per studiare la questione e adottare questa tecnologia  non prima della seconda metà del 2014.

macgpic_1380219432_scaled_optim

Una fonte anonima collegata a Samsung,  ha riferito che un sistema di identificazione delle impronte digitali non è in programma. Nonostante i vari rumors, l’azienda non ha optato per questo tipo di tecnologia per i suoi dispositivi Galaxy, preferendo la soluzione di sicurezza tradizionale. Attualmente Crucialtec è l’unica società coreana specializzata in questo tipo di scanner per smartphones. Molto probabilmente  si parlerà di Touch ID su Samsung  entro 12- 18 mesi, diamo al gigante coreano il tempo per poter riflettere.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone