Sin dal lancio dell’iPhone 5S e dalla rivelazione del lettore di impronte, molti utenti si sono preoccupati che gli istituti governativi possano ricevere in qualche modo le proprie impronte digitali. Il gruppo di hacker chiamato Anonymous ha confermato questo dubbio.

Anonymous

Ecco il video pubblicato dagli hacker:

Non siamo sicuri di queste affermazioni dato che Apple ha comunicato agli utenti che le impronte non vengono salvate in alcun modo. Non crediamo che una società come la Apple rischi di andare in rovina per false affermazioni.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone