Mi piacerebbe poter iniziare questo articolo con un “buongiorno ragazzi”, ma purtroppo non è che sia una giornata poi così ottima. A peggiorarla, la caduta del mio iPhone 5S Grigio Siderale, acquistato a Nizza il 20 settembre e sempre usato senza alcun tipo di custodia o pellicola.

iphone_5s_colors_stacked_apple_16x9

Come da titolo, il crash test è stato assolutamente involontario, non appartengo alla categoria di quelle persone che comprano un telefono da 800€ per poi frullarlo o disintegrarlo, però mi piace tenere l’iPhone come Ive lo ha disegnato, senza alcun tipo di custodia o di pellicola protettiva. Non ho mai rotto un iPhone (eccezion fatta per un 4 che mi è finito prima nel sugo mentre cucinavo e qualche tempo dopo nella doccia), e anche questa volta, nonostante la prima caduta del 5S, mi è andata bene. Il telefono lo avevo in mano ed è precipitato al suolo da un’altezza di circa circa un metro e mezzo, calcolando che io sono alto uno e novanta, e pur essendo caduto sul marciapiede di una via nel centro di Milano, il telefono risulta essere ancora perfetto e senza nessun graffio.

IMG_0295 IMG_0296

Dopo che il mio cuore ha ripreso a battere regolarmente, possiamo finalmente affermare con sicurezza che Apple ha risolto i problemi riguardanti la vernice che avevano afflitto iPhone 5.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone