Un uomo della California, Mark Menacher, ha intentato una causa di modesta entità contro il CEO di Apple, Tim Cook, a causa dell’aggiornamento automatico di iOS 7.

IMG_0069_610x348-530x302

Il caso viene gestito attraverso la filiale di San Diego County della Corte Superiore della California e chiede un metodo per eliminare i file di aggiornamento e più di 50 dollari a titolo di risarcimento. Il download over-the-air automatici degli aggiornamenti iOS è diventato un’opzione obbligatoria con iOS 6 e, anche se l’utente deve sempre approvare l’installazione dell’aggiornamento, il file associato non può essere rimosso e occupa quindi 1GB di spazio inutile sul dispositivo.

Sicuramente molti di voi che sono rimasti ad iOS 6 avranno notato questo problema ma quest’utente ha deciso di fare qualcosa in più e, stanco di questa cosa, ha deciso di portare Apple in tribunale. La spunterà?

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone