È questa la notizia che riportano diverse testate nazionali italiane. Apple ha evaso 1 miliardo e 60 milioni di euro in territorio italiano.

20131113-191359.jpg


Apple ha sottostimato l’imponibile fiscale degli anni 2010/2011.
In sostanza la contabilità italiana era gestita da Apple Irlanda, che però calcolava l’aliquota Irlandese e non Italiana.
Stando alla ricostruzione del procuratore aggiunto Francesco Greco e del pm Adriano Scudieri, la Apple avrebbe sottostimato di 206 milioni di euro nell’imponibile fiscale del 2010 e 853 milioni di euro nel periodo d’imposta 2011.
Nei giorni scorsi, è stata anche perquisita la sede Apple Italiana in piazza San Babila a Milano.
[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone