Oggi assistiamo a qualcosa di abbastanza particolare, o almeno è particolare quando l’oggetto della discussione riguarda Apple ed i suoi dipendenti in tutto il mondo. Tim Cook, CEO dell’azienda Califoriana, ha infatti inviato una mail con un video messaggio dove invita tutti i dipendenti a rispettare il codice di condotta Apple

130314103517-top-tech-ceos-tim-cook-apple-620xb

Non sappiamo se all’interno dell’azienda possa essere successo qualcosa, qualche avvenimento, che abbia spinto il suo CEO ad inviare questa mail con relativo video messaggio per invitare tutti al rispetto del codice di condotta Apple. Sta di fatto che è stato chiesto a tutti di comportarsi secondo quanto stabilito dalle linee guida dell’azienda, quando ci si relazione con aziende, clienti ed enti Governativi, sia mentre si lavora per Apple, ma anche quando si è al di fuori dell’ambito lavorativo.
Cook nel video messaggio ha anche fatto una citazione di Martin Luther King:

Come disse una volta Martin Luther King, il tempo è sempre giusto per fare ciò che è giusto. Alla Apple, noi facciamo le cose per bene. Anche quando non è facile. Se notate qualcosa che non incontra o rispetta i nostri standard, fatelo presente. Sia che si tratti di problemi relativi alla qualità di prodotti o servizi, sia che riguardi pratiche manageriali o problemi comportamentali, se tutto ciò rovina l’integrità dell’azienda, noi dobbiamo saperlo

Che sia successo qualcosa di particolare in quel di Cupertino? Oppure Tim Cook sta semplicemente prendendo in mano la delicata situazione che riguarda la segretezza dei prodotti Apple? Visto che da un paio di anni le cose si vengono a sapere prima del dovuto con troppa facilità e i nuovi prodotti che dovrebbero arrivare nel 2014 richiedono un livello di attenzione, cura dei dettagli e riservatezza sicuramente più elevati rispetto a quanto non avvenuto in passato…

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone