A quanto pare ancora una volta Apple fa scuola: i chip a 64-bit stanno avendo un gran successo e presto verranno immessi i primi dispositivi Android con questa architettura.

ipad_air_new-600x300

Il chip A7 che è stato utilizzato nell’iPhone 5s e più recentemente negli iPad Air e iPad Mini Retina sta riscuotendo grande successo e presto vedremo i primi tablet Android a 64-bit. I produttori di dispositivi Android, infatti, prima di oggi, hanno sempre deciso di pompare i propri dispositivi con più cores ma senza preoccuparsi dell’architettura come ha fatto la società di Cupertino.

Intel, però, ha affermato che nei prossimi mesi i produttori di tablet seguiranno la strada dettata da Apple ed inizieranno a produrre tablet con chip Intel “Bay Trail” con architettura a 64-bit. L’azienda produttrice di processori sta anche lavorando ad una versione di Android 4.4 KitKat che supporti la nuova architettura.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone