Diversi giorni fa è giunta la notizia che un Samsung Galaxy S4 ha preso fuoco durante una semplice operazione di ricarica ma ci sono alcuni dettagli interessanti.

Samsung Galaxy S4 in fiamme

Il dispositivo in questione era collegato ad una normale presa di corrente con un caricatore e cavo originale ma il dispositivo, senza alcuna motivazione apparente, ha preso fuoco. Fortunatamente il dispositivo non ha ferito il proprietario.

La storia, però, non finisce qui dato che Richard Wygand, proprietario del dispositivo in questione, ha chiesto all’assistenza Samsung di avere un nuovo dispositivo. L’azienda coreana ha risposto che era ben lieta di accontentare le sue richieste a patto che cancellasse i video che aveva pubblicato su YouTube nel quale mostrava i danni del dispositivo.

Richard ha deciso di rifiutare tale richiesta e ha pubblicato i video e le mail che ha ricevuto da Samsung rendendo pubblica la storia.

Ecco i video in questione:

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone