Secondo una legge europea provvisoria, i produttori di smartphone dovranno decidere su un singolo caricabatterie standard per i dispositivi mobili. Il Parlamento europeo ha creato un accordo per un unico caricabatteria che i membri voteranno a marzo, che potrebbe potenzialmente portare la legge in corso di attuazione già nel 2017.

carica

 

Secondo un comunicato stampa per l’accordo tra i membri del Parlamento europeo (MEP) e la Presidenza lituana del Consiglio dei Ministri  l’obiettivo sarebbe quello di minimizzare i costi e lo spreco di fornire caricabatterie multipli con connessioni diverse; Reuters riporta che l’accordo introduce anche una più dura sorveglianza del mercato e di misure per garantire che questi  prodotti siano registrati prima di essere venduti ai consumatori. Si prevede che il Parlamento europeo approverà la legge a marzo e che darà agli Stati membri dell’Unione europea due anni per applicare le norme nel diritto nazionale.

Questa non è la prima volta che i legislatori europei hanno proposto caricabatterie universali per telefoni cellulari. Alla fine del 2010 , l’UE ha formalmente istituito lo standard di ricarica micro USB, chiedendo ai produttori di utilizzare una connessione micro USB per alimentare un dispositivo. La norma non era obbligatorio, ma da quel momento, una grande percentuale di dispositivi hanno scelto di utilizzare tale modalità. Staremo a vedere se questa legge verrà approvata e verrà reso obbligatorio l’utilizzo di caricabatterie universali, ma sopratutto staremo a vedere cosa farà Apple!

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone