Nel quarto trimestre del 2013, Apple ha ottenuto un vantaggio notevole nel campo della pubblicità mobile, sul rivale Android, che grazie ad iPhone, iPad ed iPod, gestisce il 55% di tutte le entrate pubblicitarie generate in quel periodo.

20140122-144529.jpg

Secondo uno studio pubblicato dalla piattaforma Opera Mediaworks, iOS di Apple ha rappresentato il 43,39% del traffico mobile nel corso dei tre mesi scorsi, terminanti in dicembre, mentre Android di Google si è avvicinato con il 37.71%.

Il traffico generato però non è rilevante in questo caso, dato che è molto più importante il traffico generato dalle pubblicità, e quindi di guadagni complessivi degli inserzionisti, che hanno fatto fruttare il loro investimenti. iOS è infatti il leader dominante, generando il 55.70% di tutte le entrate degli annunci per cellulari del quarto trimestre. Android invece ha generato solamente il 31,73% delle entrate pubblicitarie, calcolate nello stesso periodo.

Guardando specificamente gli smartphone, il gran numero di modelli Android, avrebbe dovuto generare un traffico doppio rispetto a quello di Apple, invece solo quasi la metà.

Opera Mediaworks ci comunica di aver calcolato anche un aumento del traffico degli annunci per cellulari in tutto il mondo superiore al 50%, rispetto all’anno precedente. Sebbene la quota di traffico degli Stati Uniti è scesa al 48,64%, il paese rappresenta circa il 70% dei ricavi della piattaforma “annunci pubblicitari sul web”.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone