30 anni esatti fa, arrivò nei negozi, due giorni dopo la messa in onda di SuperBowl del famoso “1984”, una  televisione commerciale, diretta da Ridley Scott, il Macintosh 128K che avrebbe cambiato per sempre il modo di guardare i computer.

30

 

Questo era il computer che ha portato tutto ciò che c’era di buono e innovativo sul marchio Apple: facilità d’uso, attenzione sulla creatività personale; il Macintosh 128K (la ram era 128), aveva 8 MHz, caratterizzato da due porte seriali, in grado di ospitare un disco floppy da 3.5 ‘, il sistema operativo era Mac OS 1.0, monitor in bianco e nero da 9 ‘ e portava un prezzo di 2.500 dollari ( l’equivalente di circa 5.000 dollari di oggi ).

Per festeggiare, ecco il video originale di Steve Jobs che introduce il suo capolavoro:

Ecco anche una foto con gli autografi delle persone che hanno lavorato alla creazione del primo Mac:

autografi

 

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone