Pensate di essere in viaggio all’estero e di aver prenotato una stanza in un albergo; immaginate, ora, di ignorare completamente l’attesa alla reception e di andare direttamente nella stanza d’albergo che vi spetta. Bene, potete smettere di immaginare, negli USA diventerà realtà!

aloft

Gli Aloft Hotel situato a Cupertino e a Manahattan permetteranno, tramite un’applicazione scaricabile sul dispositivo, di utilizzare la tecnologia bluetooth per trasformare il nostro dispositivo cellulare in una chiave d’albergo. Wall Street Journal sostiene che il lancio di questo servizio dovrebbe avvenire durante questo quadrimestre

Gli ospiti di queste strutture riceveranno sul proprio smartphone un messaggio contenente una chiave virtuale che sbloccherà la porta della stanza toccando lo schermo del dispositivo oppure avvicinando il telefono al sensore situato vicino alla porta. Ciò richiede un iPhone 4S o modello più recente oppure un qualsiasi dispositivo Android aggiornato almeno alla versione 4.3

Starwood, la compagnia che possiede gli hotel Aloft sostiene che presto diventerà un nuovo standard, dato che anche altre compagnie stanno lavorando sodo per implementare una tecnologia simile nei propri alberghi. Gli Aloft Hotel sono già muniti di Apple TV che si collegano a televisori LCD da 42”.

[via]



Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone