Mentre gli investitori continuano a preoccuparsi più di quello che Apple ha intenzione di fare, con la sua liquidità di 159 miliardi di dollari e degli investimenti, l’azienda sta tranquillamente spendendo molto più di quanto abbia mai fatto in precedenza, su acquisizioni segreti di società, con una spesa superiore a mezzo miliardo di dollari, solamente nell’ultimo trimestre.

acquisitions-140130

Apple ha rivelato di aver speso circa 525 milioni dollari in acquisizioni, nel periodo breve di soli tre mesi, che si è concluso il 28 Dicembre 2013. Le spese sono aumentate molto rispetto ai soli 284 milioni dollari spesi dalla società nello stesso periodo, ma un anno prima.

Le spese folli di Apple, nel primo trimestre dell’anno fiscale 2014 della società, sono state messe in evidenza questa settimana dall’analista Maynard Um di Wells Fargo. Egli ritiene che le acquisizioni effettuate nel trimestre includono:

  • Assistente personale app Cue, che ha riferito di essere stato acquistato per almeno $35 milioni;
  • Ditta 3D PrimeSense per il sensore di movimento, da $360 milioni;
  • Topsy, una società social di analisi dei media, acquistata per oltre $200 milioni.

Apple in sostanza ha fatto una serie di acquisizioni nel 2013 utili, buona parte dei quali erano legati alla mappatura, segnalando che la società sta acquisendo talenti del settore, nel tentativo di rafforzare le Mappe di iOS e OS X.

Secondo voi Apple spende poco per migliorassi o troppo?

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone