Apple ha chiesto agli editori e agli sviluppatori di iBookstore di inserire la categoria “età d’interesse” nei propri libri; la regola sarà attuata a partire dal giugno 2014.

ibook

 

Apple ha informato gli editori e gli sviluppatori che le informazioni sull’età interesse sarà una risorsa necessaria per tutti i libri, le categorie sono: Jeunesse, Juvenile Fiction, Educational, Children’s, Young Adult.  Apple si pensa abbia fatto questa mossa per cercare di indirizzare i giovani lettori ai contenuti più adatti alla loro età. Questo fa capire quanto Apple ci tenga al settore Education, lo scorso mese infatti ha reso disponibile il servizio iBook in altri paesi, Asia, America Latina e alcuni paesi dell’Europa; L’azienda di Cupertino, sta cercato di trasformare l’ iPad in uno strumento di apprendimento dinamico.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone