Mentre Apple continua a lavorare al proprio iWatch, la società sta facendo capire di essere interessata ad espandere le capacità di Siri, attraverso le applicazioni di terze parti.

Schermata 2014-03-05 alle 18.55.03


L’iWatch sarà ovviamente limitato a causa delle dimensioni del dispositivo, ecco perché Apple punterà molto su Siri e sulle sue funzionalità vocali.

Il rapporto sottolinea come la Siri di oggi non può fare cose come prenotare un noleggio auto o effettuare una prenotazione alberghiera, o utilizzare un’applicazione di messaggistica diversa dall’app di default Messaggi ,per inviare un testo. I miglioramenti di Siri consentirebbero integrazioni di terze parti, che non richiedono accordo one-to-one business tra Apple e la società esterna.

Il rapporto afferma inoltre che Apple sta lavorando sulla tecnologia per regolare dinamicamente i contenuti che vengono visualizzati sul display di un dispositivo. La tecnologia sarebbe ovviamente utile per un dispositivo come l’iWatch.

Non ci resta che attendere questo tanto discusso smartwatch Apple.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone