Il più grande operatore di telefonia mobile della Russia, Megafon, ha dichiarato che comprerà almeno 750.000 iPhone di Apple nel corso dei prossimi tre anni per la rivendita attraverso la sua rete di vendita al dettaglio.

megafon

Megafon ha firmato un accordo con  Apple per 3 anni, tornando quindi ad una collaborazione diretta con la società statunitense dopo una pausa di diversi anni, ma non ha rivelato i termini contrattuali al momento.

Oltre a garantire gli acquisti di oltre 750.000 iPhones, la società russa si impegnerà anche a spendere circa 1 miliardo di rubli (circa 28 milioni dollari) in marketing, pubblicità e promozione degli smartphone Apple.

Sergei Libin, analista di Raiffeisen Research, ha dichiarato che il quantitativo concordato da Megafon ed Apple era ragionevole.

“Sulla base delle stime di MTS, nel solo quarto trimestre sono circa 650.000 gli iPhone che sono stati venduti in Russia. Se la dinamiche di vendite degli smartphones e la quota di iPhone di questo mercato non cambiano radicalmente, saranno circa 8 milioni gli iPhone che potrebbe essere venduti in Russia nei prossimi tre anni,  la quota e di Megafon sarà poco più del 9 per cento… non direi che potrebbe vendere molto più di questo”, ha detto Libin.

Rival Vimpelcom, che ha firmato un contratto diretto con Apple l’anno scorso, ha rifiutato di commentare le sue condizioni. MTS ha comprato iPhone da parte dei distributori e sta attualmente negoziando un accordo con Apple.

“Al momento, stiamo discutendo i termini della cooperazione che sarebbe accettabile per entrambe le parti”, ha dichiarato il portavoce di MTS.

Apple gestisce il 20% del mercato degli smartphone in Russia in termini di fatturato (circa 5 miliardi di dollari totali), mentre dal punto di vista delle unità vendute nel 2013 è al 9% del settore.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone