Secondo alcune fonti, Apple starebbe cercando di attirare i migliori orologiai svizzeri nei suoi sforzi per costruire l’attesissimo iWatch.

iw

 

Jean-Claude Biver, presidente di orologi di lusso di LVMH, sostiene che Apple ha cercato di assumere del personale dal suo marchio Hublot, insieme a dipendenti di diversi altri orologiai top svizzeri, “Apple ha contattato alcuni dei miei dipendenti, ho visto le e-mail di persona “. Larry Pettinelli, presidente di Patek Philippe statunitense, osserva che l’interesse di Apple negli orologiai svizzeri potrebbe essere il risultato di specifiche competenze che sta cercando, in particolare la metallurgia, “È concepibile che essi [Apple] sarebbero interessati a sviluppare un tipo di ibrido con un certo tipo di aspetti meccanici, l’industria orologiera svizzera è molto abile nella metallurgia “. L’amministratore delegato di Swatch, Nick Hayek dice al quotidiano Financial Times che la sua azienda è stata contattata da tutti i produttori di dispositivi indossabili per ricevere aiuto e consigli, ma hanno sempre rifiutato in quanto la sua priorità è quella di tutelare Swatch e non vede il motivo per cui collaborare con un’azienda di tecnologia.

Insomma sembrerebbe quindi che per vedere sugli scaffali il tanto atteso iWatch dovremmo aspettare ancora un bel po’ di tempo, speriamo che alla fine ne valga la pena!

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone