Apple ha recentemente annunciato ufficialmente il suo WWDC 2014. Ora che il WWDC è ufficiale, vi comunichiamo tutto ciò che verrà presentato all’evento, con delle esclusive inerenti ad iOS 8 e Mac OS X.X, ovvero 10.10.

screen-shot-2014-04-04-at-1-33-33-pm

iOS 8, che nel report segreto ha il nome di Okemo, è la prossima versione del software di Apple per iPhone, iPad, ed iPod touch, ed è il primo grande successore del restyling significativo che è avvenuto con era iOS 7.

Per iOS 8, Apple sta mantenendo la stessa estetica creata da Jony Ive, e si sta concentrando su integrazioni che coinvolgono nuove applicazioni, servizi e prestazioni. iOS 8 rappresenterà l’ingresso di Apple nel mondo del fitness e  del monitoraggio della salute, e segnerà una pietra miliare negli sforzi di portare una nuova tipologia di mappe, battendo finalmente Google Maps.

Healthbook di iOS 8

La novità più significativa sarà l’applicazione che Apple sta progettando di aggiungere in iOS 8, con il nome in codice di Healthbook .

Healthbook è un’applicazione che aggrega i dati di salute e di fitness, provenienti da varie applicazioni e accessori hardware, come ad esempio il tanto atteso iWatch. L’applicazione è simile a un libretto, in termini di design dell’interfaccia utente, e gli utenti saranno in grado di personalizzare il proprio Healthbook, e di dare priorità visiva alle statistiche di salute che sono più importanti per loro.

Healthbook è in grado di identificare dati di rilevamento per i vari dettagli come la frequenza cardiaca, pressione arteriosa, l’alimentazione, lo zucchero nel sangue, il sonno, la frequenza respiratoria, la saturazione di ossigeno, il peso e l’attività motoria.

healthbook-book

In oltre, la sezione di attività, è in grado di monitorare, le calorie bruciate, e le miglia percorse a piedi. La scheda di peso è in grado di monitorare il peso di una persona, e la percentuale di grasso corporea. L’attuale mercato degli accessori sanitari comprende bilance wireless, per cui è probabile che Healthbook riceverà i dati da questi tipi di prodotti. Entrambe queste schede avranno un’interfaccia con grafici e tabelle, in modo tale che gli utenti possano monitorare i loro progressi fitness su base giornaliera, settimanale, mensile, e annuale.

Un altro elemento importante del Healthbook è la funzione Carta d’Emergenza. La scheda è un luogo unico per gli utenti, che permette di memorizzare informazioni su se stessi, in modo tale da essere utile nel momento del bisogno. Si può memorizzare il nome di una persona, la fotografia, la data di nascita, il gruppo sanguigno, lo stato di donatore di organi, vari numeri telefonici di emergenza, il peso, e un elenco di prescrizioni di farmaci. Questa funzione potrebbe salvarci la vita in caso di incidenti stradali o altro, suggerendo ad infermieri o dottori, i nostri dati principali.

Mappe di iOS 8

maps-transit

Le mappe di iOS 8 invece avranno delle funzioni mai viste prima!

​​Apple sta progettando un rinnovo significativo, per il suo software di mappe, in collaborazione con TomTom. L’applicazione aggiornata manterrà la stessa interfaccia utente, introdotta lo scorso anno con iOS 7, ma sarà aggiornata con dati migliorati di mappatura, con una maggiore chiarezza, e importanti nuove funzionalità.

Una cartografia ottimizzata, l’etichettatura più chiara e migliorata, segnalazione delle fermate autobus, stazioni ferroviarie e aeroporti. Ovviamente verrà aggiornato anche il database delle strade, che sarà performante al 100%, si dice che supererà anche quello di Google Maps.

Grazie a numerose acquisizioni di società specializzate in transito urbano, le mappe di iOS 8 avranno funzionalità di transito approfondite in diverse città di tutto il mondo. Il transito, all’interno delle mappe, permetterà alle persone di raggiungere le destinazioni usando autobus, treni e metropolitane, e comprenderà anche un migliorato raggiungimento degli aeroporti vicini.

La funzione di transito sarà integrata sia come nuova visualizzazione, in aggiunta alla navigazione Standard, Ibrida e Satellite, e ci sarà anche una nuova opzione, che permetterà di insieme camminare e guidare in maniere semplice, ma con molte indicazione.

iTunes Radio di iOS 8

itunesradio

Apple sta pensando di spezzare le funzionalità dell’applicazione Musica, e di separare iTunes Radio, dandole un’app a se. Come scheda nella applicazione Musica, iTunes Radio non ha ricevuto una grossa approvazione degli utenti iOS, e questo probabilmente ha scoraggiato la crescita del servizio, in termini di introiti pubblicitari.

Come applicazione autonoma, gli utenti saranno in grado di accedere più rapidamente alle funzionalità di iTunes Radio. Psicologicamente per gli utenti, iTunes Radio sarà l’app in competizione con artisti del calibro di Pandora, Spotify, e iHeartRadio applicazioni presenti su App Store, e attualmente leader nel mercato mondiale.

Il vantaggio per Apple, tuttavia, sarebbe di rilasciare iTunes Radio di default su iOS, in modo tale da non poterla cancellare, e averla sempre a portata di mano. L’interfaccia dell’applicazione iTunes Radio, si è detto essere quasi identica a quella che troviamo all’interno dell’app Musica, e la sua icona è quella che vedete qui sopra.

La funzionalità di iTunes Radio sarà anche simile all’app Musica attualmente esistente su iOS: gli utenti saranno in grado di esplorare la loro storia musicale, l’acquisto in streaming delle tracce, localizzare le stazioni in evidenza, creare stazioni basate su canzoni, artisti, album, e gestire le stazioni.

Apple ha già considerato il rilascio di iTunes Radio come applicazione su iOS 6, ma a causa di problemi con sorprendenti offerte di etichette discografiche, la società alla fine ha spinto per il lancio sul nuovo iOS 7.

Voice Over in LTE su iOS 8

> on March 7, 2012 in San Francisco, California.

Un’altra significativa aggiunta dovrebbe essere il supporto al Voice Over in LTE (VoLTE), secondo le fonti dei carrier. Attualmente, quando un iPhone in LTE  ha bisogno di fare una telefonata, la chiamata effettiva viene posta sulle reti di ultima generazione come 3G o 2G. Con VoLTE, le chiamate saranno trasmesse sullo stesso tipo di rete con cui i dati vengono caricati, e questo può consentire vantaggi quali il miglioramento della qualità della chiamata e non solo.

Naturalmente, è necessario che il supporto parta dagli operatori mobile, infatti, in alcuni paesi in tutto il mondo, è già attiva la funzione VoLTE. Per coloro che negli Stati Uniti hanno una rete dati di T-Mobile, grazie al suo accordo con Metro PCS, sarà già disponibile la funzione in questione, mentre Verizon Wireless e AT&T stanno sperimentando attivamente la funzionalità per un lancio entro la fine dell’anno.

Messaggi su iOS 8

messages

Apple ha detto di stare considerando la possibilità di aggiungere delle funzionalità all’applicazione messaggi, su iOS 8. Una di queste è la cancellazione durante l’invio, che non è attualmente possibile. In oltre, l’utente potrà scegliere di pianificare l’auto-eliminazione dei messaggi sul dispositivo, in maniera locale, che varia da un mese a un anno o più. La funzionalità è stata integrata in modo che lo spazio di archiviazione del dispositivo iOS non risenta del peso di migliaia di messaggi, che vengono salvati nel corso degli mesi o anni. L’auto-eliminazione sarà facoltativa ovviamente, quindi gli utenti che non vogliono che le loro discussioni vengano cancellate, non hanno nulla di cui preoccuparsi.

Notifiche su iOS 8

notification-center

Il Centro Notifiche, ovvero il menu a discesa traslucido per la gestione degli avvisi, sarà semplificato. Su iOS 7, esso include una vista “Oggi”, “Tutti” e “Perse”. Su iOS 8, ​​Apple sta pensando di ridurre il pannello per includere solo la vista “Oggi” e “Comunicazioni” viste.

Le nuove Notifiche unirebbero tutte le notifiche viste, con le notifiche perse, rendendo l’esperienza complessiva più semplice ed intuitiva.

Blocco Note e Anteprima su iOS 8

previewtextedit

Apple sta sviluppando due nuove app: Anteprima e TextEdit, che sono giù presenti su Mac OS X, e saranno di default anche su iPhone ed iPad.

Le applicazioni sono costruite per servire come strumenti per visualizzare in anteprima e file di TextEdit, archiviati su iCloud per OS X. Apple ha aggiunto la sincronizzazione iCloud per Anteprima e TextEdit con OS X Mountain Lion, ma non ha ancora rilasciato della applicazione su iOS, per vedere effettivamente il contenuto sincronizzato.

Le applicazioni sono ancora all’inizio dello sviluppo, ma vengono prese in considerazione per il rilascio entro la fine dell’anno.

Game Center su iOS 8

screen-shot-2014-04-07-at-11-11-22-am

Le fonti dicono che Apple sta pensando di rimuovere l’applicazione Game Center di iOS e OS X, dato che non ha riscosso molto successo tra gli utenti. Invece di avere un’app a se, il Game Center sarà integrato direttamente, dagli sviluppatori, nelle loro applicazioni.

Memo Vocali su iOS 8

photo-2

L’applicazione Memo vocali di iPhone è stata completamente ridisegnata con iOS 7. Purtroppo, alcuni utenti si sono lamentati del ridisegnamento di tale app, che risulta difficile da usare, e i controlli di editing non sono molto chiari. Con iOS 8, ​​Apple risolverà questo problema, migliorando la posizione dei pulsanti all’interno della app.

Prestazioni su iOS 8

overview_features

Mentre iOS 7.1 ha certamente accelerato le animazioni e altre funzionalità di sistema, Apple sta testando la versione di iOS 8, in modo tale che vada ancora di più a migliorare la velocità di tutto il sistema operativo.

CarPlay su iOS 8

screen-shot-2014-04-07-at-11-12-22-am

Mentre la versione di CarPlay, su iOS , opera esclusivamente tramite WiFi, Apple sta pensando di estendere l’usabilità di tale funzione anche sotto rete dati cellulare dell’iPhone, o di un altro dispositivo Apple che la condivida con l’auto.

Comunicazione Inter-app su iOS 8

app_store_15-billion-apps

Apple è al lavoro sulla sperimentazione, e la funzionalità, che permetterebbe alle applicazioni di AppStore, una migliore comunicazione. Questo è noto come un servizio chiamato”XPC”, nel mondo degli sviluppatori. L’API è stata sviluppata per fa si che le applicazioni siano in grado di condividere dati tra loro. Ad esempio, una foto, modificata tramite applicazione di editing, potrebbe avere la capacità di spingere l’utente a condividere il contenuto modificato, tramite le applicazioni di Instagram, Facebook ecc.

OS X 10.10 con nome in codice Syrah

screen-shot-2014-04-05-at-2-16-28-pm

OS X 10.10 sarà il successore dell’attuale ultima versione di Mac OS X, ovvero la 10.9, chiamata Mavericks.

Mavericks è incentrato sulle caratteristiche di prestazioni hardware, durata della batteria, e elaborazione grafica.

La 10.10, invece, si concentrerà sull’estetica. Secondo le fonti, l’Apple Senior VP of Design, Jony Ive, sta conducendo una “significativa” revisione di progettazione di OS X, e il nuovo design sarà un rinnovamento totale, proprio come iOS 7.

Il nuovo design non sarà così forte e brillante come su iOS 7, ma includerà molti elementi flat e texture bianche, che sono presenti su iOS 7.

Apple sta anche testando le nuove funzionalità per il supporto di AirDrop con iOS.

Nuovi MacBook Air con Retina Display

screen-shot-2014-04-07-at-2-16-27-pm

Apple avrebbe intenzione di rilasciare due nuovi modelli di MacBook Air, da 11 e 13 pollici, entrambi con Retina Display, per aumentare la definizione di un prodotto molto valido, sempre più scelto nel mondo.

Vi ricordiamo in fine che, se volete seguire il WWDC, che vi ricordiamo sarà giorno 2 giugno, sarà in diretta italiana esclusiva solo su AppleZein.net, nella pagina dedicata, live.applezein.net, che vi consigliamo di salvare nei preferiti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone