Facebook ha recentemente inserito una nuova funziona di auto play dei video, sia sul sito ufficiale, sia sull’app per smartphone e tablet, e sia sulla versione mobile da browser. Ma cosa comporta tutto ciò?

facebook_logo

La nuova “funzionalità”, se così possiamo chiamarla, ha un difetto. Se noi utilizziamo una connessione dati, invece della rete wifi di casa, i nostri GB mensili, forniti dal nostro gestore telefonico, scenderanno rapidamente. Tenete presente che un video in media consuma circa 10/20mb, quindi, facendo partire un centinaio di video al giorno, “per sbaglio”,  cominceremo a mangiare pian piano i nostri GB, un MB alla volta.

Come difendersi da tutto ciò? Purtroppo non si può, o meglio lo si può fare solo da smartphone e tablet.

Basterà andare sulle impostazioni di Facebook, dalle impostazioni di sistema iPhone o iPad, e disattivare le opzioni “Carica in HD” e “Riproduci Automaticamente Video“.

E’ anche vero che è Facebook a dover rimuovere questa funzionalità, e non abbiamo ancora capito la motivazione della sua implementazione.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone