Bill Gates ha recentemente venduto 4.6 milioni di azioni Microsoft, come indicato in un rapporto di oggi. Queste azioni hanno abbassato le quote dell’azienda a 330,141,164. L’ex CEO Steve Ballmer possiede 333,252,990 azioni.

screen-shot-2014-05-02-at-5-00-57-pm

La vendita delle azioni quindi ha fatto sprofondare le quote di Gates sotto quelle di Ballmer, il secondo amministratore delegato della società. Questa non è una sorpresa, come già era stato riportato da Gregg Keizer di Computer World, a Gennaio:

Al suo ritmo di vendere azioni che ha da 10 anni, Gates consegnerà la corona di possessore di azioni a Ballmer prima di metà 2014. Gates avrà esaurito le sue quote entro Settembre 2018 a meno che non si ferma o rallenta la sua vendita.

Il passaggio del testimone è quindi in perfetto orario.

Cosa sarà interessante vedere sarà quanto velocemente il nuovo CEO di Microsoft, Satya Nadella, può accumulare azioni della società. Vari gruppi di prestazioni che comprendono una gran parte del suo compenso potevano portargli un valore netto di quasi nove cifre nella sua prima metà di decennio in carica, oltre ai suoi quasi 20 milioni di dollari di stipendio annuo, di cui una gran parte è in azioni.

Quando si tratta di uno di questi tre,  si può dire che essi staranno “comprando tutte le birre per i prossimi anni”.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone