L’iPad ha ricevuto il punteggio più alto per il “grado di soddisfazione del cliente” nel “2014 Tablet US Satisfaction Study – Volume 1” di JD Power, che è stato rilasciato oggi.

iPad-air

Dal momento che il prezzo è stato uno dei motivi principali per la scelta del tablet, Apple ha ricevuto un punteggio complessivo di soli 830 punti. Il più grande concorrente di Apple, Samsung, si trova alle sue spalle con un punteggio di 822, che, per inciso, è un punto sopra la media dello studio di 821. Al terzoposto, il Tablet di Asus con un punteggio di 820.

Come suggerisce lo studio, il prezzo più basso è la scelta che più influenza il consumatore, mentre un quarto dei possessori di tablet indica di scegliere soprattutto in base al marchio. Il numero di queste persone è in aumento del 4% rispetto al 21% registrato lo scorso anno.

Kirk Parsons, direttore dei servizi di telecomunicazione a JD Power, dichiara:

Dalla prima edizione del “Tablet US Satisfaction Study” nel 2012, una serie di nuovi tablet sono entrati nel mercato degli Stati Uniti, differenziandosi per soddisfare un crescente interesse nel possedere un tablet. Il prezzo ha avuto un impatto significativo sul mercato. Il prezzo medio di acquisto continua a scendere e le aspettative dei consumatori sulle prestazioni dei tablet e le caratteristiche richieste, sono diverse da quelle per i prodotti del passato. Successivamente, la soddisfazione generale è diminuita, soprattutto con la facilità di funzionamento, così come sono cambiate le caratteristiche di navigazione e le funzioni.

E ‘anche interessante notare che, oltre ad un calo dei prezzi del tablet, è diminuito anche il grado di soddisfazione dei consumatori di 18 punti, da 853 a 835. Il motivo principale, apparentemente, è il calo soddisfazione dovuto alla facilità di utilizzo.

Lo studio del “2014 Tablet US Satisfaction Study – Volume 1”, si basa sulle esperienze analizzate da 2.513 possessori di tablet, ed è stato condotto tra settembre 2013 e febbraio 2014.

ipad-jd-power-study-423x480

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone