Mode è un marchio Italiano che da poco si è affacciato nel competitivo mercato degli smartphone, un ingresso che però è avvenuto con prodotti di ottima qualità, smartphone dual sim che Mode personalizza con il proprio stile e con la propria competenza. L’ultimo prodotto arrivato è un terminale che sorprende sotto ogni punto di vista e che racchiude ottime caratteristiche, ottime prestazioni ed un design davvero splendido in uno smartphone dal prezzo contenuto. Io sono Marco Murgia e quella che state per leggere e vedere è la recensione del Mode Life One. Schermata 2014-05-10 alle 14.08.33

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE

Ogni qualvolta ci arriva un terminale da provare ci troviamo sempre di fronte a confezione di vendita che sono particolarmente scarne e che offrono poco all’utente, con quest’ultimo che spesso e volentieri si trova costretto ad acquistare poi successivamente accessori e custodie varie, dopo aver già speso il proprio denaro per l’acquisto del terminale. Con il Mode Life One tutto questo non avviene, infatti la sua confezione di vendita è forse la più ricca che ci è mai capitato di aprire. All’interno troviamo oltre al terminale, una custodia rigida di tipo back cover ed una Flip Cover con una finestrella per la visualizzazione dell’ora e delle notifiche senza la necessità di aprire la custodia e sbloccare il terminale; entrambi gli accessori sono in tinta con il colore del Life One. Poi troviamo il classico cavo dati USB-Micro USBl’alimentatore, delle cuffie in-ear di buona qualità, una pellicola per lo schermo oltre a quella che troverete già applicata sul telefono e ben 2 batterie da 2500 mAh; infine classico manuale d’istruzioni ed un simpatico adesivo in stile Apple di MODE.

HARDWARE ED ERGONOMIA

Punto di forza del Life One sono le sue specifiche tecniche davvero di primissimo piano, che possono competere con i top di gamma dei brand più conosciuti, e il suo design minimale ed ultra sottile. Il Mode Life One è lungo 147 mmlargo 71 e spesso solamente 6.7mm, uno degli smartphone più sottili al mondo. Il peso complessivo si assesta invece sui 160 grammi; le forme arrotondate, l’assenza di bordi spigolosi ed ovviamente lo spessore particolarmente ridotto rendono il Life One estremamente piacevole da tenere in mano, comodo e pratico nell’utilizzo anche con una mano sola. Il terminale è alimentato da una batteria da 2500 mAh che offre un’autonomia davvero molto buona, infatti ci ha consentito di arrivare tranquillamente a fine giornata ed anche oltre. Il processore è un Octa-Core MTK6592 da 1.7 gHz mentre la GPU è la Mali 400MP. Non va assolutamente dimenticato che il Life One è un dual sim, infatti potrete inserire al suo interno e gestire contemporaneamente ed anche in stand-by, due sim, una micro ed una sim normale. Eccellente anche la dotazione di memoria: 16 sono i GB di memoria di base offerti all’utente ed espandibili tramite microSD mentre sono 2 i GB di memoria RAM, perfetti per il funzionamento efficiente del terminale. La fotocamera posteriore è da 13 megapixel, mentre per quanto riguarda quella anteriore, in tempo di selfie alla moda, Mode ha pensato di inserire anche qui un incredibile sensore da 13 MP. Schermata 2014-05-10 alle 14.08.58

SOFTWARE

A bordo troviamo la versione 4.2.2 di Android, ma ciò che è interessante notare da questo punto di vista sono due aspetti davvero rilevanti: personalizzazione ed ottimizzazione del sistema operativo. Il Mode Life One ha un interfaccia grafica davvero molto bella, semplice, pulita, minimale e rapida; tutto il s.o è ottimizzato alla perfezione, non si riscontrano rallentamenti di sorta o lag e ci sono alcune app stock preinstallate, come per esempio il Blocco Note che sono fatte veramente bene. L’intera gestione della home con widget e scorciatoie varie è praticamente perfetta, anche qui senza lag o rallentamenti. Segnaliamo poi piccole chicche funzionali davvero utili come per esempio, citiamo quella che ci ha colpito di più, che riguarda il multitasking: attivandolo sarà presente un tasto in basso che chiuderà tutte le app, libererà la memoria e pulirà la cache e ci darà infine un’indicazione dello spazio liberato. Tutte le app di terze parti che fanno lo stesso lavoro diventeranno inutili. DISPLAY Il display presente sul Mode Life One è un 5” LCD IPS con risoluzione da 1280×720 che anche se non in Full HD restituisce comunque ottimi risultati, una buona resa dei colori ed una visualizzazione praticamente perfetta da qualsiasi angolo lo si osservi. Usufruire di contenuti multimediali, audio o video che siano, è un piacere in uno schermo di questo tipo e di questa grandezza. Schermata 2014-05-10 alle 14.10.40 GAMING E POTENZA

Le prestazioni offerte dal processore Octa Core presente sul Mode Life One sono molto buone; la CPU Mediatek montata dentro il terminale offre prestazioni di primissimo piano e consumi di batteria davvero contenuti. Per testare al meglio le capacità di calcolo e di lavoro di questo processore abbiamo tenuto molte app aperte ed avviato un gioco molto pesante come Asphalt: il titolo ha funzionato alla grande, senza rallentamenti, lag e con una fluidità degna del migliore top di gamma. Sicuramente c’è ancora qualche piccolo lavoretto di ottimizzazione da fare su questi processori che solo ora si stanno affacciando sul mercato, ma niente di trascendentale. Il lavoro fatto da Mode rimane di primissimo piano.

MULTIMEDIA E FOTOCAMERA

La fotocamera da 13 megapixel offre dei risultati molto buoni, certo non eccelsi, ma ricordiamoci sempre che stiamo parlando di uno smartphone; se uno vuole scatti perfetti al 100% si compra una fotocamera vera. In ogni caso, anche se stiamo parlando di un telefono gli scatti sono comunque di qualità in particolare in scarse condizioni di illuminazione sia con l’uso del flash che senza. I video sono ottimi, ottima registrazione audio e ottima qualità finale, in particolare per quanto riguarda la riduzione dello sfarfallio e dei tremori, quindi un’ottima stabilizzazione sia nelle foto che nei video; ricordiamo che il Life One registra filmati a 1080p. Da segnalare la splendida qualità della fotocamera anteriore, anche questa da 13 MP, che consente di fare autoscatti davvero molto buoni, con un grandangolo molto ampio. In periodo di selfie non si può davvero chiedere di più da uno smartphone. La resa audio del terminale è buona, i bassi non sono perfetti e corposi, ma nel complesso la qualità è soddisfacente con un audio che non presenta distorsioni; da segnalare però che le casse sono poste sul retro del terminale, il che vuol dire che poggiandolo su di una superficie l’audio verrà sufficientemente coperto ed ovattato.

Ecco una galleria di foto fatte con il Life One:

 

AUTONOMIA Come detto il Mode Life One ha una batteria da 2500 mAh che anche grazie allo splendido lavoro fatto da Mode offre un’autonomia davvero elevata. Avendolo stressato con video, ascolto di musica su Spotify, numerose email, svariati messaggi su WhatsApp, navigazione web, fotografie e ovviamente l’avvio di tantissimi giochi, siamo riusciti comunque ad arrivare a fine serata senza problemi, con una carica residua del 35% circa, potendo così usufruire del terminale anche per una mezza giornata seguente.

CONSIDERAZIONI FINALI

Mode Italia sta facendo a nostro avviso un ottimo lavoro, impegnandosi a fondo per sfornare dispositivi di volta in volta sempre migliori e che raggiungono standard sempre più elevati. Il Life One è una dimostrazione evidente che la strada intrapresa è quella giusta; abbiamo provato un terminale che ci ha convinto praticamente sotto tutti i punti di vista in particolare per quanto riguarda design e cura dei dettagli oltre che ovviamente per le sue prestazioni comunque di primissimo livello. Il Mode Life One è venduto ad un prezzo consigliato di 299€, un rapporto qualità/prezzo che a nostro avviso non ha rivali al momento.Se desiderate ulteriori informazioni o volete scoprire dove acquistare il terminale potete fare riferimento al sito www.modeitalia.it. Io sono Marco Murgia e vi ringrazio per aver letto e visto questa review. Ci vediamo alla prossima, ciao a tutti.

VIDEO RECENSIONE:

Schermata 2014-05-12 alle 08.42.01

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone