Si dice spesso che ciò che differenzia Apple da aziende come Samsung e Sony, è il porre al primo posto il design.

3030923-poster-3028942-poster-p-2ipad-air-2-640x360

Ma questo non è vero, secondo l’ex progettista di Apple Mark Kawano. Kawano dice che Apple, prima ancora del design, cura l’aspetto ingegneristico, così come le altre aziende.

La differenza con le altre società? Ogni ingegnere Apple sa pensare anche come un designer.

Kawano ammette:

In realtà è la cultura ingegneristica, e il modo in cui l’organizzazione viene strutturata per apprezzare e sostenere la progettazione. Tutti nell’azienda curano il design, non solo i designer. E questo è ciò che rende tutto ciò che riguarda il prodotto migliore… molto di più di quanto potrebbe fare un singolo progettista o un gruppo di progettazione.

Invece di dover combattere per le risorse e cercare di spiegare a dirigenti testardi i rudimenti del design, Kawano dice che tutti in Apple sono in sintonia con ciò che Ive e il suo team di progettazione stanno cercando di fare. Ingegneria è la regola base, ma ogni ingegnere ha un cuore di designer.

Kawano dice anche che Apple non impiega un gran numero di progettisti specializzati. Piuttosto, ogni team di progettazione è composto da circa 100 persone per i prodotti di base. Kawano ha detto che queste squadre possono crescere sotto Tim Cook, ma, fino ad ora, tutti i principali prodotti di Apple sono stati creati da piccole squadre. Forse troppi cuochi rovinano la minestra?

Kawano ha aggiunto anche qualche parola per il compianto Steve Jobs.

Ha detto che il co-fondatore si infocava e diveniva implacabile solo ed esclusivamente se c’era una persona che non si preoccupava minimamente di fare le cose bene.

Ha avuto difficoltà a capire le persone che non volevano la sua stessa cosa e mi chiedevo perché avevano lavorato per lui. Penso che Steve aveva una tolleranza molto bassa per le persone che non si preoccupavano di fare le cose per bene.

Come scrittore di progettazione, inoltre, penso che Steve Jobs e Apple non saranno infine ricordati come una società di tecnologia. Penso che saranno ricordati come l’azienda che ha democratizzato il design industriale e lo abbia reso accessibile a tutti. Certo, sempre più persone stanno pensando ai principi di progettazione più che mai, e questo è tutto, perché la passione di Steve Jobs per il design era contagiosa: poteva insegnare a chiunque a curare il design. Anche ai suoi ingegneri e dirigenti.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone