Apple sta tentando di ottenere un’ingiunzione permanente contro qualsiasi dispositivo Samsung (presente e futuro) che violi i suoi brevetti.

Men pose with Samsung Galaxy S3 and iPhone 4 smartphones in photo illustration in Zenica

Questo, include i dispositivi che sono stati al centro del recente caso giudiziario, ma include anche “software o codice in grado di implementare qualsiasi funzione illecita”, che potrebbe essere quindi interpretato si per i dispositivi correnti, ma anche per quelli futuri.

Nonostante il tasso di successo dei tentativi di ingiunzioni di Apple contro Android, le probabilità che questo possa accadere, sembrano davvero minime. Il giudice Lucy Koh è stato riluttante a concedere a Samsung o ad Apple qualsiasi tipo di vittoria “schiacciante” contro la società rivale, e le corti d’appello sono state anche meno “amichevoli” verso entrambe le società.

Google ed Apple, recentemente, hanno annunciato che non si faranno più lotta tra di loro in tribunale, mentre le controversie di Apple con Samsung sembrano lontane dall’essere risolte in maniera così pacifica.

Mentre il brand Galaxy è maturato in un solido concorrente per l’iPhone, Apple ritiene che Samsung ha costruito la sua linea Galaxy copiando platealmente l’iPhone.

Indipendentemente da questo, non sembra comunque probabile che i tribunali accettino l’ultima ingiunzione di Apple.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone