Spotify ha annunciato che un hacker si è introdotto nei suoi sistemi, per accedere ai dati interni aziendali.

spotify-sign-9

L’azienda afferma che finora solo uno dei suoi utenti, con annesso conto, è stato violato direttamente, ma sta comunque prendendo misure supplementari per garantire ai propri clienti, una maggiore sicurezza dei dati.

In primo luogo, Spotify sta invitando alcuni utenti a generare una nuova password, per una questione di sicurezza generale. In secondo luogo, sta inviando notifiche, agli utenti Android, che sono i più soggetti a questo hackeraggio, per assicurarsi che scarichino l’ultima versione della app, sui loro smartphone. Quindi il tutto è maggiormente incentrato sugli utenti Android, che, come sempre, cono soggetti a malware, hack e virus.

Noi suggeriamo il cambio di password anche agli utenti iOS, dato che la prudenza non è mai troppa. Aspettatevi comunque un aggiornamento. anche su AppStore, di Spotify.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone