Forse molti non ci avranno pensato su questa cosa, ma almeno per quanto riguarda il sottoscritto, il supporto alle estensioni delle app su iOS 8 era una delle funzioni più attese che ora con l’ufficializzazione dell’ultima release di iOS è finalmente realtà!

extendibility

Ma cosa vuol dire supporto alle estensioni delle app?
Molte semplicemente ora gli sviluppatori possono aumentare la libertà di “movimento” delle loro app all’interno dell’intero sistema operativo con vantaggi enormi per l’utente.
Per esempio se stiamo editando una foto in un programma ma manca un filtro che ci piace ma è presente in un’altra app potremo usarla senza dover chiudere quella precedente e trovarci nella prima app utilizzata la foto con le modifiche da noi desiderate.
Featured
Altro vantaggio per esempio riguarda Safari. Durante la demo al WWDC grazie ad un estensione di Bing si è riusciti ad ottenere una traduzione istantanea di una pagina web.
Oppure dai menu di condivisione, ed è questa la funzione che più personalmente invidiavo ad Android, sarà possibile condividere qualsiasi cosa con tutte le app installate, quindi condividere per esempio un’immagine su Instagram senza dover chiudere Immagini e aprire poi l’app.
Una gran comodità no?
Voi cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione commentando l’articolo.

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone