Secondo la rivista taiwanese Stati Daily News, la principale partner di Apple, la Foxconn, è in trattative per utilizzare la tecnologia Sharp per i nuovi display di iPhone ed iPad.

Apple-Foxconn-logo

Sharp è una delle numerose aziende che è già coinvolta nella produzione di display per i prodotti Apple.

Se Foxconn riuscirà ad utilizzare la tecnologia Sharp, però, potrebbe migliorare l’ alimentazione, ottimizzare lo sviluppo e ridurre la dipendenza di Apple da altri fornitori di display, tra cui LG Display, Japan Display, e Samsung.

Samsung, in particolare, è un probabile bersaglio per Apple. Le due società si sono fatte guerra legalmente e sul mercato. Samsung, tuttavia, risulta essere uno dei pochi produttori in grado di gestire la produzione di chip e display per soddisfare il bisogno di Apple.

Foxconn e Sharp hanno già collaborato in passato: sono entrati in una partnership strategica nel 2012, aprendo un impianto a Chengdu, in Cina, per la costruzione di display per iPhone. Ad un certo punto, però, Foxconn avrebbe dovuto garantire una quota del 10 per cento a Sharp, ma poi così non è stato.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone