Ieri l’ufficio US Patent & Trademark ha pubblicato una domanda di brevetto di Apple che rivela una cosa curiosa: ben prima che Apple ha acquisito Beats Music, stavano già lavorando sulle cuffie over-the-ear (intorno all’orecchio)!

6a0120a5580826970c01a3fd216c35970b-800wi

In particolare, l’invenzione di Apple si riferisce ad una cuffia adattativa ibrida dotata della capacità di controllo attivo del rumore e la capacità di controllo del rumore passivo. Apple è parecchio in ritardo in merito alle nuove caratteristiche delle cuffie over-the-ear. Ad Aprile abbiamo pubblicato un articolo riguardo un brevetto di Apple che si collega a questo per la similarità del funzionamento in un auricolare di forma differente.

Sia che stiamo ascoltando musica da un lettore multimediale portatile in viaggio, o da uno stereo o un sistema home-theater, i consumatori spesso scelgono le cuffie. Le cuffie includono tipicamente un paio di auricolari che circondano le orecchie dell’utente che sono tenuti insieme da una fascia. Le cuffie possono essere classificate in due categorie generali basate sul design degli auricolari, cioè auricolari closed-back (cuffie chiuse) o open-back (cuffie aperte). Gli auricolari closed-back circondano le orecchie dell’utente e hanno un retro chiuso, mentre quelli open-back circondano anche le orecchie dell’utente, ma hanno la parte posteriore che è aperta all’ambiente circostante che circonda il padiglione auricolare.

Entrambi i disegni hanno i loro vantaggi e svantaggi acustici. Rappresentativamente, gli auricolari chiusi hanno un buon isolamento acustico dal momento che sono sigillate da eventuale rumore ambientale. Inoltre, le dimensioni e la forza di serraggio degli Auricolari possono anche essere modificati per aumentare ulteriormente l’isolamento acustico. Le caratteristiche del design chiuso, come la parte posteriore sigillata, dimensioni e forza del morsetto degli auricolari permettono di attenuare meccanicamente o passivamente qualsiasi rumore ambientale.

Gli auricolari aperti, d’altra parte, hanno una buona qualità del suono a causa delle loro basse risonanze, risultano più aperte per l’utente, e permettono ai rumori ambientali di essere ‘utilizzati’ per mascherare alcuni dei rumori residui che altrimenti sarebbero uditi da parte dell’utente.

Invenzione di Apple si riferisce ad una cuffia adattiva ibrida dotata della capacità di controllo attivo del rumore e la capacità di controllo del rumore passivo.

Apple rileva che una realizzazione della loro invenzione è una cuffia a cancellazione di rumore adattiva ibrida che vanta vantaggi di entrambi i disegni degli auricolari closed-back e open-back, in funzione dell’ambiente.

Rappresentativamente, la cuffia può comprendere un alloggiamento degli auricolari avente un driver ivi posizionato per emettere suono all’orecchio di un utente. Il driver può essere posizionato tra una porzione anteriore della scatola (che è dimensionata per circondare dell’orecchio dell’utilizzatore) ed una porzione posteriore della custodia.

Un gruppo di controllo attivo del rumore e un gruppo di controllo del rumore passivo possono essere associati con l’alloggiamento dell’auricolare. Il gruppo di controllo attivo del rumore può includere un microfono ambientale in grado di rilevare un rumore ambientale all’esterno dell’alloggiamento (indicato anche come un microfono di riferimento) e un microfono per errori in grado di rilevare il rumore (residuo) nell’auricolare (all’interno dell’alloggiamento).

La FIG. 1A del brevetto di Apple mostrata sotto illustra un diagramma schematico di una forma di realizzazione di una cuffia adattiva ibrida avente un gruppo di controllo passivo del rumore in una posizione di sfiato chiusa, e la FIG. 1B in posizione di sfiato aperta.

6a0120a5580826970c01a511d0eecf970c-800wi

La FIG. 2S del brevetto di Apple mostrata sotto illustra un diagramma schematico di una forma di realizzazione di una cuffia adattiva ibrida avente un gruppo di controllo passivo del rumore in una posizione chiusa e nella FIG. 2B con il gruppo di controllo passivo del rumore in posizione aperta.

6a0120a5580826970c01a511d0eee2970c-800wi

La FIG. 3 del brevetto di Apple illustra un diagramma a blocchi che mostra una forma di realizzazione di un’operazione di un gruppo di comando del rumore.

6a0120a5580826970c01a73ddc343f970d-800wi

Apple ha creditato Yacine Azmi come l’unico inventore della domanda di brevetto 20140169579 che è stata originariamente depositata nel Q4 2012. Considerando che si tratta di una domanda di brevetto, i tempi per avere un tale prodotto sul mercato è sconosciuta in questo momento.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone