Il Wall Street Journal riporta che a seguiti di una sentenza della corte di giustizia europea, Apple potrà registrare l’architettura dei propri Store come marchio, nei paesi facenti parte dell’UE.

1

 

Il Tribunale superiore dell’UE ha detto gli Apple Store soddisfano i tre criteri per l’attribuzione del marchio: essi costituiscono un segno; possono essere rappresentati in un grafico; possono distinguere i prodotti che vendono da quelli di un’altra società.

Alla società è stato originariamente assegnato un marchio di fabbrica per il design dei negozi negli Stati Uniti lo scorso anno, ed ha cercato di estendere il marchio al resto del mondo da allora. Prima della sentenza, l’ufficio brevetti della Germania ha stabilito che il particolare layout di un negozio non poteva essere qualificato come un marchio di fabbrica, Apple ha poi contestato e ora ha ottenuto ciò che chiedeva.

Attualmente, Apple ha un totale di 425 negozi in tutto il mondo. 89 di questi punti vendita sono sparsi in tutta Europa e si trovano in paesi come Regno Unito, Francia, Italia, Germania, Svizzera, Svezia e Paesi Bassi.

[via]


Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone