Iniziano ad arrivare i primi rumors anche sul processore del nuovo iPhone 6, che dovrebbe mantenere un Dual-Core, ma con una potenza di 2 GHz.

chipworks_a7_floorplan

Oltre al display più grande, il prossimo iPhone, dovrebbe avere anche una bella sprint al processore.

Come tutti sappiamo, il semplice dual-core di iPhone ed iPad, riesce ad avere prestazioni maggiori, dei maggiori dispositivi Android, con processori quad-core.

Il nuovo processore dovrebbe passare da un 1,4 GHz, a 2,0.

Anche se sembrerebbe breve il passo, immaginate i programmi che girano adesso, sull’attuale Apple A7, ed immaginate un potenziamento di 0,6 GHz, cosa potrebbe comportare in ambito App, un simile upgrade hardware.

Il chip, ovviamente, manterrà l’attuale 64bit, che, fino ad oggi, ha reso l’idea di quello che è possibile fare con uno smartphone con processore a 64bit, con un software perfettamente ottimizzato, ma sarà realizzato con un processo a 20 nm invece di 28-nm.

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone