Il designer Tommaso Gecchelin ha immaginato come sarà il MacBook nel 2020.

http://www.yankodesign.com/images/design_news/2011/05/13/macbook_2020_concept.jpg

La sua tecnologia nano-miniaturizzata consente di ridurre il tutto a due fogli sottili come carta, formati da strati diversi con diverse funzioni. Uno strato è fotovoltaico e consente una durata praticamente infinita della batteria. Uno strato proietta onde di ultrasuoni per rendere l’esperienza tattile. Un’altro strato funziona come una videocamera 3D mentre un’altro è un emettitore olografico.

http://www.yankodesign.com/images/design_news/2011/05/13/macbook_2020_concept4.jpg

Basta girare un qualunque oggetto davanti allo scremo per ottenere una scansione tridimensionale da utilizzare poi come si desidera.

http://www.yankodesign.com/images/design_news/2011/05/13/macbook_2020_concept5.jpg

Ovviamente funziona tutto in wireless: non più schiavi di cavi e porte!

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone