Brian Johnston e Nile Charles, residenti a New York, hanno sporto denuncia nei confronti dell’Apple Store di Upper West Side per il comportamento razzista dello stesso.

http://www2.assets-school.net/2009/macpc/images/london%20apple%20store.jpg

Le parole del dipendente Apple sono state le seguenti:

Prima che possiate dire che vi sto discriminando, lasciate che vi interrompa. Io vi sto discriminando. Non voglio persone “come voi” in giro per il negozio.

Dovete andarvene. Se vi state chiedendo il perché, ve lo dirò: consideratemi Dio. Dovete andarvene.

Davvero un comportamento razziste, scorretto, infame e disonesto nei confronti dei poveri ragazzi!

[via]

Share.

Leave A Reply

AppleZein | Blog Apple N.1 in Italia per utenti iPhone